La mia campagna elettorale

E’ stata una campagna elettorale che definirei breve ma intensa, un mese in cui fra viaggi, incontri, dibattiti, interviste, non c’e’ stato tempo per molto altro. E’ stata una gran fatica e un grande impegno economico, oltre che personale, ma adesso, a fine campagna, posso dire che ne e’ valsa davvero la pena.

Incontrare tantissime comunita’, sentire i problemi di persone anziane, meno anziane e giovanissime, giovani ricercatori, studenti di PHD, professionisti di ogni settore, ma anche pensionati e italo americani nati all’estero e’ stata un’esperienza unica.

Ho anche partecipato a molti interessanti e a volte “vivaci” dibattiti con altri candidati di altri partiti, organizzati da giornalisti o dai Com.it.es, da Toronto a New York, Boston e Houston passando per Washington, Silicon Valley e San Francisco. Ho fatto interviste per tanti giornali, radio, riviste. Ringrazio di cuore tutte le persone che mi hanno contattato, che mi hanno scritto, che mi hanno sostenuto, che han capito il mio forte impegno sociale e politico, la mia serieta’ e la mia passione.

Grazie anche al mio partito e ai miei compagni di avventura, sono orgogliosa di appartenere ad una compagine di candidati, soprattutto alcuni, seri e professionali, ad un partito che si e’ sempre impegnato, che ha fatto tante riforme, dalla Giustizia alla Pubblica Amministrazione, ad un partito che non promette miracoli ma compie piccoli passi verso il cambiamento e il rinnovamento, ben saldo ai suoi principi antifascisti, anti razzisti, democratici, per i diritti sociali e per l’integrazione delle minoranze.

Al Caffe’ Fellini di Houston

Dibattito alla NY University con gli altri candidati 

Incontro alla Boston University

NY University

Incontro organizzato dal Circolo PD di NY alla parrocchia Our Lady of Pompei

Incontro al ristorante Il Canale di Georgetown ( Washington DC)

Da Italico, Palo Alto, Silicon Valley

A New York – Our Lady of Pompei

Toronto, dibattito organizzato dai Com.it.es insieme agli altri candidati

Inizio campagna al Ristorante Mona Lisa di North Beach (San Francisco)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

%d bloggers like this: